Sida Farm Logo
accesso_pagina
Accedi
carrello_pagina
Carrello
Totale
0,00 
Sida Farm Logo

Il CBD e l’alcol quali sono gli effetti di questa combo?

Sempre di più il cannabidiolo (CBD) sta conquistando i fan della salute e del benessere, viste le sue caratteristiche che naturalmente lo rendono un antidolorifico eccezionale, un coadiuvante del sonno strepitoso, un antinfiammatorio, un antiossidante, un antiemetico, un antipsicotico nonché un neuroprotettivo senza eguali.

È forse per questa ragione che il CBD, oggi, sta man mano spodestando il maggior numero di prodotti venduti nei negozi d'integratori e di prodotti naturali come anche moltissimi farmaci da banco, anche perché, ammettiamolo, difficilmente troveremo in commercio prodotti così completi a costi tanto contenuti.

Oli infusi di CBD, creme per il corpo, balsami per le labbra, bagni, barrette proteiche e altro ancora, il mondo del cannabidiolo è molto vario e i suoi utilizzi sono molteplici tanto da spingere anche i produttori di alcolici a salire sul carro del vincitore, producendo shot, birre e altre bevande alcoliche infuse di cannabidiolo.

Tuttavia, molte persone hanno messo in dubbio la sicurezza della combinazione di alcol e CBD.

Facciamo un po’ di chiarezza allora per quello che concerne gli effetti della combinazione di CBD e alcol.

CBD e alcol

Il cannabidiolo (CBD) è un composto naturale presente nella pianta di cannabis.

A differenza del tetraidrocannabinolo (THC), l'ingrediente attivo della cannabis, il CBD non ha proprietà psicoattive e non provoca lo sballo spesso associato all'uso di marijuana.

L'olio di CBD viene estratto dalla pianta di cannabis e poi mescolato con un olio vettore, come l'olio di cocco, di palma, di oliva o di semi di canapa.

Negli ultimi anni, il CBD ha acquisito una grande popolarità ed è ora disponibile in una varietà di forme diverse, tra cui spray, capsule, prodotti alimentari, tinture e iniezioni.

Ricerche promettenti suggeriscono che il CBD può offrire una serie di benefici per la salute, tra cui aiutare la gestione del dolore, la riduzione l'ansia e il miglioramento della salute della pelle.

L'alcol è una sostanza nota per la sua capacità di ridurre le inibizioni e promuovere sensazioni di rilassamento.

Il CBD può avere effetti simili sul corpo.

Sono molte le ricerche che dimostrano, infatti, che il cannabidiolo può ridurre l'ansia e calmare i nervi.

Per esempio, uno studio condotto su 72 persone ha dimostrato che l'assunzione di 25-75 mg di CBD al giorno per un mese ha ridotto significativamente l'ansia e migliorato la qualità del sonno.

L'assunzione di alcol e CBD insieme potrebbe amplificare questi effetti, causando potenzialmente sintomi come aumento della sonnolenza e della sedazione.

Alcuni sostengono anche che mescolare CBD e alcol può intensificare gli effetti reciproci, con conseguenti cambiamenti di umore e di comportamento.

In effetti, un piccolo studio ha esaminato gli effetti della somministrazione ai partecipanti di 200 mg di CBD insieme a 1 grammo di alcol per ogni chilo di peso corporeo ed è stato osservato che, la combinazione di alcol e CBD ha causato una significativa riduzione delle prestazioni motorie e alterazioni della percezione del tempo. I partecipanti non hanno sperimentato questi effetti quando hanno assunto il CBD da solo.

Tuttavia, questo studio è datato e ha utilizzato una quantità di CBD molto più elevata rispetto a quella normalmente utilizzata dalla maggior parte delle persone.

Purtroppo, le ricerche sugli effetti sulla salute dell'assunzione di CBD con l'alcol, oggi, sono davvero pochissime.

Il CBD può, invece, proteggere dagli effetti collaterali dell'alcol

Non si sa molto sugli effetti della combinazione di CBD e alcol dunque, tuttavia, varie ricerche dimostrano che il CBD può proteggere da alcuni degli effetti negativi dell'alcol.

In che modo? Vediamoli insieme

Il CBD può prevenire danni alle cellule e malattie

Un consumo eccessivo di alcol può danneggiare le cellule, aumentando il rischio d'infiammazioni e malattie croniche come la pancreatite, le malattie del fegato e alcuni tipi di cancro.

Diversi studi sugli animali hanno osservato che il CBD può proteggere dai danni cellulari causati dal consumo di sostanze alcoliche.

Ad esempio, uno studio sui ratti ha dimostrato che l'applicazione di un gel di CBD sulla pelle ha ridotto fino al 49% i danni alle cellule cerebrali causati dal consumo eccessivo di alcol.

Un altro studio, ancora, ha concluso che l'iniezione di CBD nei topi ha contribuito a proteggere dalla malattia del fegato grasso indotta dall'alcol aumentando l'autofagia, un processo che promuove il ricambio di nuove cellule e porta alla rigenerazione dei tessuti.

Il CBD può ridurre i livelli di alcol nel sangue

La concentrazione di alcol nel sangue (BAC) è una misura della quantità di alcol presente nel sangue.

Una BAC più elevata è generalmente correlata a una maggiore perdita del controllo motorio e delle funzioni cognitive.

Ci sono poche ricerche sugli effetti del CBD sui livelli di alcol nel sangue.

Tuttavia, uno studio condotto su 10 persone ha rilevato che quando i partecipanti hanno assunto 200 mg di CBD con l'alcol, hanno registrato livelli di alcol nel sangue significativamente più bassi rispetto a quando hanno consumato alcol con un placebo.

Questo studio, però, è stato condotto negli anni '70 e ha utilizzato una dose molto elevata di CBD, quasi 5-10 volte superiore a quella raccomandata per la maggior parte delle persone. Non è quindi chiaro se dosi normali di CBD possano avere questo effetto.

Inoltre, altri studi hanno rilevato risultati contrastanti. Diversi studi sugli animali hanno riportato che il CBD non ha ridotto la concentrazione di alcol nel sangue quando è stato somministrato agli animali insieme all'alcol.

Pertanto, sono necessarie ulteriori ricerche per determinare come il CBD possa influire sui livelli di alcol nel sangue negli esseri umani.

Il CBD può essere utilizzato nell’alcolismo

Alcuni ricercatori ritengono che il CBD possa aiutare a trattare il disturbo da uso di alcol.

Alcuni studi sugli animali hanno infatti dimostrato che il CBD può contribuire a ridurre diversi sintomi della dipendenza e dell'astinenza.

In effetti, uno studio recente ha esaminato gli effetti del CBD nei topi dipendenti dall'alcol.

È emerso che il CBD ha contribuito a ridurre l'assunzione di alcol, a prevenire le ricadute e a diminuire la motivazione al consumo di sostanze alcoliche.

La ricerca sugli esseri umani è limitata, tuttavia, in uno studio condotto su 24 fumatori è stato rilevato che l'uso di un inalatore di CBD per una settimana ha ridotto il consumo di sigarette del 40%. Questi risultati suggeriscono che il CBD potrebbe aiutare a ridurre molte dipendenze tra cui l’alcolismo.

Sono necessari altri studi di alta qualità per determinare se il CBD possa aiutare la dipendenza da alcol negli esseri umani.

È opportuno quindi assumere CBD e alcol insieme?

Attualmente non ci sono ricerche sufficienti per determinare gli effetti della combinazione di CBD e alcol.

Diversi studi condotti sia sull'uomo che sugli animali hanno rilevato che il CBD può ridurre alcuni degli effetti collaterali dell'alcol.

Tuttavia, ci sono poche ricerche per stabilire se l'assunzione di CBD e alcol insieme provochi effetti negativi sulla salute.

Inoltre, gli effetti del CBD variano da individuo a individuo, per cui è difficile stabilire se la combinazione di CBD e alcol abbia effetti simili su tutte le persone.

La maggior parte delle ricerche attuali si concentra sugli effetti del consumo di quantità molto elevate di alcol con il CBD, piuttosto che sugli effetti del consumo di qualche bicchiere qua e là con il CBD.

Pertanto, non si conoscono altrettanto bene gli effetti di un consumo moderato od occasionale. Per questo motivo, non è consigliabile assumere CBD e alcol insieme, soprattutto se non si è sicuri degli effetti di uno dei due.

Se decidete di associare CBD e alcol, limitatevi a quantità ridotte di entrambi per ridurre al minimo il rischio di effetti collaterali negativi. In caso di dubbi, consultate il vostro medico di fiducia.

autopurple 2022
trasporto

Spedizione rapida

Gratuita per ordini superiori a € 50,00.
Consegna in max 36 ore.
aninimato

Anonimato garantito

Consegna a domicilio in pacchi anonimi
per il rispetto della tua privacy.
pagamenti

Pagamenti sicuri

Pagamenti con carta di credito o di debito sicuri e protetti su circuito Viva Wallet. Puoi pagare anche con bonifico anticipato o alla consegna, in questo secondo caso sarà aggiunta una piccola commissione di 4 Euro.

Sei un nuovo cliente?

Per Te uno sconto immediato del 5% sul tuo ordine.
Usa ora il Coupon GREENSIDA

Vendita di Cannabis Light Online

  • In offerta! Diesel Lime

    Diesel Lime

    A partire da 1,50  al grammo
  • In offerta! Harlequin

    Harlequin

    A partire da 1,10  al grammo
  • In offerta! BZ1

    BZ1

    A partire da 1,10  al grammo
  • In offerta! Orange Gelato

    Orange Gelato cannabis light

    A partire da 1,10  al grammo

Un consiglio?

Prova i nostri Mini-Bud, disponibili di ogni strain, fiori profumatissimi e ricchi di principio attivo, senza parti legnose e vegetali.
Risparmia fino al 30%!

Tutti i prodotti venduti sono da intendersi come un prodotto tecnico da collezione.
Non è un prodotto medicinale, alimentare, da combustione e da ingestione od assunzione.
Acquistando questo prodotto dichiari di avere più di 18 anni.
Sida Farm Logo Cannabis Light
SIDA Farm è qualità, eccellenza e passione.
Controlliamo tutto il procedimento di filiera di ogni singolo fiore, dalla messa in campo fino ad arrivare alla vendita. La cura maniacale nei vari processi ci permette di ottenere un prodotto che riesce a soddisfare i clienti più esigenti.

Informative

Pagamenti sicuri con:
logo-vivawallet-pagamento
SIDA FARM - Sede Legale Via Fantoni n°6 Treviglio (BG)  | P.IVA 04589220161 - C.F 04589220161 | Realizzazione sito web by Apollo
©2022 - SIDA FARM | All right reserved
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram