Sida Farm Logo
accesso_pagina
Accedi
carrello_pagina
Carrello
Totale
0,00 
Sida Farm Logo

L’erba legale vs marjuana: gli effetti dello sballo

Quando si pensa alla marjuana si pensa subito al suo uso ricreativo e la prima parola che viene in mente e, appunto, la parola “sballo”.

Persone diverse possono avere reazioni differenti quando consumano cannabis ed e sotto gli occhi di tutti il fatto che la marjuana, oggi, sia la “droga illecita più consumata” come dichiara il “National Institute on Drug Abuse” .

Oltreoceano, nel 2015, ad esempio è stato stimato che in un solo mese una medie di 22 milioni di persone hanno consumato cannabis e, come è facile immaginare, oggi le stime sono a rialzo più che a ribasso sia in USA che in Europa.

È bene ricordare come l’effetto psicotropo sia di fatto legato al THC, presente in basse/bassissime percentuali nell’Erba legale venduta nel nostro store online.

Quali sono, dunque, gli effetti della cannabis?

Scopriamolo ora insieme!

Effetti della cannabis sul cervello

Il consumo di cannabis può produrre sensazioni di rilassamento ed euforia.

La cannabis contiene centinaia di elementi e, di questi, due sono gli elementi maggiormente studiati:

  • il cannabidiolo (CBD)
  • il delta-9-tetraidrocannabinolo (THC).

Il THC produce lo sballo quando una persona lo fuma, lo ingerisce o lo svapa.

Il tetraidrocannabinolo, difatti, entrando nel flusso sanguigno, raggiunge il cervello e qui si attacca ai recettori, provocando lo sballo nella maggior parte delle persone.

È sempre il THC a rallentare la comunicazione tra il cervello e il resto del corpo e a produrre l’effetto calmante della cannabis.

Chi utilizza marjuana a scopo ricreativo esalta spesso gli effetti che la cannabis può dare.

Tra questi, quelli più apprezzati, restano senz’altro:

  • la sensazione di rilassamento;
  • l’euforia e le conseguenti risate o risatine;
  • stimolo della sensazione di fame;
  • maggiore divertimento e svago;
  • maggiore sensibilità ai colori, al tatto, all'olfatto, alla luce, al gusto e al suono;
  • sensazione di essere più creativi.

Con il tempo, il corpo di una persona può ridurre notevolmente il numero di endocrine che crea, perché le sostanze chimiche contenute nella cannabis sostituiscono quelle naturalmente presenti nell'organismo.

Tuttavia, questa è ancora solo una teoria, poiché non sono state condotte ricerche in merito.

Le fasi dello sballo

I livelli di THC nel sangue variano nel tempo.

Oggi sappiamo che il delta-9-tetraidrocannabinolo tende ad accumularsi fino a raggiungere il picco massimo e, una volta raggiunto, inizia a uscire dal sangue attraverso l'urina o le feci.

Quando i livelli di THC aumentano e diminuiscono, una persona può sperimentare effetti diversi dalla cannabis.

Durante il picco, è più probabile che una persona sperimenti l'effetto euforico.

Quando le concentrazioni di THC nel sangue iniziano a diminuire, invece, una persona può sperimentare:

  • fame;
  • sonnolenza;
  • ansia o leggera paranoia.

La velocità con cui una persona attraversa queste fasi e quali fasi sperimenta dipende da diversi fattori, tra cui:

  • il metodo d'uso, come il vaping, il fumo o l'ingestione;
  • il ceppo;
  • potenza;
  • dose;
  • sesso;
  • età;
  • fisiologia;
  • frequenza d'uso;
  • uso di alcol o altre droghe durante l'uso di cannabis.

I Ceppi (Strains)

Il termine "ceppo" si riferisce alla sottospecie della pianta di cannabis.

Esistono tre ceppi principali di cannabis:

Cannabis indica,

Cannabis sativa,

un ibrido delle due.

In generale, i consumatori abituali di cannabis ritengono che i ceppi di Cannabis indica producano una sensazione di rilassamento, mentre i ceppi di Cannabis sativa producono uno sballo più euforico, più adatto alla creatività e all'interazione sociale.

Una varietà ibrida può provocare entrambi gli effetti, in misura variabile.

Tuttavia, secondo un'intervista con il Dr. Ethan Russo, esperto affermato del sistema endocannabinoide umano, non ci sono prove che indichino che i diversi ceppi producano effettivamente effetti diversi.

Ha invece spiegato che le differenze si basano sul modo in cui una persona reagisce alla singola pianta e sulla quantità di terpeni presenti in quella particolare pianta.

Sono ovviamente necessarie ulteriori ricerche in questo campo.

Metodi di consumo

Esistono diversi modi di consumare la cannabis.

I tre metodi di consumo più comuni sono:

  • fumare
  • il vaping
  • l'ingestione.

L'assorbimento del THC varia a seconda del metodo utilizzato.

Ad esempio, quando si fuma o si vaporizza cannabis, gli effetti dello sballo si manifestano quasi immediatamente.

Il THC entra nei polmoni e nel flusso sanguigno e il consumatore raggiunge molto rapidamente il suo picco di sballo.

Quando una persona ingerisce cannabis sotto forma di alimenti, invece, la marjuana deve attraversare il tratto digestivo, il che rallenta il processo di assorbimento nel sangue.

Di conseguenza, ci vuole più tempo perché gli effetti degli edibili facciano effetto.

Fate attenzione a non assumerne troppa in attesa dell'effetto.

Possibili effetti collaterali legati all'elevato consumo di cannabis

Se una persona fuma, svapa o consuma troppa cannabis, può sperimentare effetti spiacevoli.

Questi possono includere:

  • panico,
  • psicosi,
  • confusione,
  • ansia,
  • paranoia,
  • deliri,
  • allucinazioni,
  • nausea e vomito,
  • occhi rossi,
  • tempi di reazione ritardati,
  • riduzione della coordinazione muscolare e degli arti,
  • aumento della frequenza cardiaca,
  • distorsione dei sensi.

Le persone che non fanno uso regolare di cannabis hanno maggiori probabilità di sperimentare questi effetti spiacevoli dovuti allo sballo.

Non è chiaro se esistano o meno effetti collaterali a lungo termine dell'uso di cannabis.

I ricercatori devono determinare quali siano le eventuali complicazioni a lungo termine del consumo di cannabis.

I problemi legati alla marjuana, poi, sono da rintracciare anche nella sua illegalità.

Chi la spaccia, infatti, potrebbe mischiarla con altra droga e, questo, può portare il consumatore a:

  • iperattività o aggressività;
  • arresto cardiaco;
  • ictus;
  • convulsioni;
  • alta pressione sanguigna;
  • mal di testa;
  • dolore al petto;
  • iperattività;
  • comportamento aggressivo;
  • battito cardiaco irregolare.

La cannabis pura non dovrebbe causare questi effetti collaterali più gravi.

Per concludere

Oggi hai diversi modi per acquistare erba legale.

Che tu sia un neofita o un consumatore abitudinario, acquista sempre in sicurezza.

Acquista sempre la cannabis light da rivenditori autorizzati come SidaFarmCBD perché conviene e ti mette al riparo da qualsiasi problema.

Scegli ora la canapa light, quella che preferisci nel nostro Store online di erba legale e acquista i nostri prodotti controllati e certificati in laboratorio per la tua sicurezza.

Abbiamo a disposizione anche i Mini-bud disponibili di ogni strain, fiori profumatissimi e ricchi di principio attivo, senza parti legnose e vegetali con cui puoi risparmiare fino al 30%.

autopurple 2022
trasporto

Spedizione rapida

Gratuita per ordini superiori a € 50,00.
Consegna in max 36 ore.
aninimato

Anonimato garantito

Consegna a domicilio in pacchi anonimi
per il rispetto della tua privacy.
pagamenti

Pagamenti sicuri

Pagamenti con carta di credito o di debito sicuri e protetti su circuito Viva Wallet. Puoi pagare anche con bonifico anticipato o alla consegna, in questo secondo caso sarà aggiunta una piccola commissione di 4 Euro.

Sei un nuovo cliente?

Per Te uno sconto immediato del 5% sul tuo ordine.
Usa ora il Coupon GREENSIDA

Vendita di Cannabis Light Online

  • In offerta! Amnesia Withe

    Amnesia Withe

    A partire da 2,00  al grammo
  • In offerta! CBG Lemon

    CBG Lemon Cannabis Light

    A partire da 1,50  al grammo
  • In offerta! BZ1

    BZ1

    A partire da 1,10  al grammo
  • In offerta! Raimbow Berry 2

    Raimbow Berry

    A partire da 1,50  al grammo

Un consiglio?

Prova i nostri Mini-Bud, disponibili di ogni strain, fiori profumatissimi e ricchi di principio attivo, senza parti legnose e vegetali.
Risparmia fino al 30%!

One comment on “L’erba legale vs marjuana: gli effetti dello sballo”

  1. […] poco importa se la cannabis light, a differenza della marjuana illegale in circolazione, ha pochi se non pochissimi effetti psicotropic… legati al basso/bassissimo contenuto di THC, per la massa è e resterà sempre una droga e nulla […]

Tutti i prodotti venduti sono da intendersi come un prodotto tecnico da collezione.
Non è un prodotto medicinale, alimentare, da combustione e da ingestione od assunzione.
Acquistando questo prodotto dichiari di avere più di 18 anni.
Sida Farm Logo Cannabis Light
SIDA Farm è qualità, eccellenza e passione.
Controlliamo tutto il procedimento di filiera di ogni singolo fiore, dalla messa in campo fino ad arrivare alla vendita. La cura maniacale nei vari processi ci permette di ottenere un prodotto che riesce a soddisfare i clienti più esigenti.

Informative

Pagamenti sicuri con:
logo-vivawallet-pagamento
SIDA FARM - Sede Legale Via Fantoni n°6 Treviglio (BG)  | P.IVA 04589220161 - C.F 04589220161 | Realizzazione sito web by Apollo
©2022 - SIDA FARM | All right reserved
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram