Sida Farm Logo
accesso_pagina
Accedi
carrello_pagina
Carrello
Totale
0,00 
Sida Farm Logo

La cannabis light per gli atleti: come l’erba light può aumentare le prestazioni sportive

La cannabis light può davvero essere un'opzione valida per gli atleti?

Che tu sia un amatore o un professionista, come sportivo e atleta, sei sempre alla ricerca di sostanze lecite capaci di migliorare le tue prestazioni.

Né è l’esempio il comune reintegratore di Sali minerali che utilizzi ogni giorno, come gli stessi integratori alimentari o i cerotti antidolorifici che utilizzi.

Qualsiasi sia la tua scelta, però, una sola cosa è certa: questi integratori devono in qualche modo rispettare ed essere compatibili con le leggi antidoping, oltre ovviamente, sicuri per la tua salute e possibilmente naturali.  

Proprio partendo da queste considerazioni, un sempre maggiore numero di atleti in tutto il mondo, sta dando una possibilità al cannabidiolo (CBD), componente naturale presente nelle piante di cannabis, per le tante caratteristiche utili per chi pratica sport, prime tra tutte le sue innate proprietà antidolorifiche, proprietà antinfiammatorie nonché l’aiuto che si riceve da questa sostanza per velocizzare il recupero del tono muscolare.  

La cannabis light è un prodotto naturale, contiene una buona percentuale di CBD e un basso/bassissimo/nullo valore THC, per questo può essere anche utilizzata come un integratore sportivo.

La cannabis light per lo sport

È quasi scontato: la maggior parte delle organizzazioni sportive considera il tetraidrocannabinolo (THC), la sostanza psicotropa contenuta nella cannabis che favorisce lo sballo, come una sostanza illecita.

Per l'Organizzazione Mondiale Antidoping, però, il CBD è del tutto legale.

Anche l’Italia si è adeguata in questo recependo ufficialmente che il cannabidiolo non è una sostanza dopante anche secondo le norme italiane sull’antidoping del 20 settembre 2019, dopo che è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il decreto n. 221 dell’11 giugno 2019 che esclude questa sostanza dall’elenco delle sostanze ritenute proibite in ambito sportivo.

È stata la stessa WADA (World Anti Doping Agency) a pronunciarsi inoltre sul merito: la cannabis light proprio per una questione chimica contiene bassissime percentuali di THC e quindi, essendo il CBD una sostanza tollerata, non è ritenuta un integratore proibito e quindi non utilizzabile.   

Se questo però è ciò che dicono le istituzioni e la legge, cosa dicono le ricerche scientifiche?

Il connubio erba light e sport può davvero funzionare o è il solito marketing esagerato per vendere qualcosa che effettivamente non serve?

La cannabis light per gli atleti

Fermo restando che la percentuale di THC presente nella cannabis light deve essere sincerata e verificata con i dovuti controlli poiché trattasi di una sostanza ancora di fatto proibita, vari studi come quello pubblicato dalla rivista “Sport Medicine” evidenziano e affermano i benefici dell’uso del CBD nello sport.

In particolare questo studio si ribadisce come questa sostanza agisca per:

  • ridurre il dolore e l’infiammazione;
  • proteggere il tratto gastrointestinale;
  • contribuire alla salute delle ossa;
  • ridurre l’ansia da prestazione.

È facilmente intuibile, considerato questi elementi, come il CBD, che ripetiamo essere una sostanza naturale che caratterizza la pianta della cannabis, giochi un ruolo fondamentale per aumentare le prestazioni degli sportivi.

Il cannabidiolo contenuto nella cannabis light, però, fa molto di piu.

I suoi effetti ansiolitici e antistress contribuiscono anche alla salute mentale dell’atleta stesso, riducendo condizioni di ansia e di stress e può essere impiegato a volte anche in terapie psicologiche e comportamentali.

Altre ricerche collegate all’argomento Sport CBD

Sempre nel 2020, un’altra ricerca, questa volta condotta dalla “Pharmacological Research”, analizza l’uso del CBD nel mondo sportivo da un altro punto di vista ponendosi a monte un’altra domanda: cosa accade per il cervello e cosa nel sistema nervoso?

Per gli sport di contatto come il pugilato, le arti marziali, l’MMA ma anche, se vogliamo, calcio, pallacanestro, football americano e rugby, i traumi da contusione sono all’ordine del giorno e normalissimi.

A lungo termine, però, questi incedenti ripetuti possono causare danni al cervello.

È noto che il CBD ha proprietà neuroprotettive ma può questa sostanza favorire il recupero anche dei tessuti neuronali compromessi?

La risposta è stata sì e non solo! Si è scoperto che il CBD è capace di ridurre tutti i sintomi correlati come il “dolore fantasma”, l’aggressività che deriva da queste condizioni e persino gli stai depressivi.    

Sempre in questo ambito, poi, in un altro studio, questa volta condotto sugli animali, è emerso come nell’olio prodotto con il CBD risiede la proprietà di alleviare e prevenire i danni alla corteccia prefrontale causati questa volta da traumi contundenti.

Insomma buone notizie per tutti!

La cannabis light e il sonno

Seppur la maggior parte dell’erba light in circolazione è ricavata da piante di cannabis Sativa più che da piante di cannabis Indica, proprio perché partire da un selezione di piante che in natura hanno concentrazioni di THC minori risultava più semplice, sappiamo benissimo, come più volte detto, che oggi ogni specie deve essere valutata a sé.

Circola da anni il pensiero che le piante di cannabis Indica siano piante che favoriscano il rilassamento mentre quelle Sativa siano eccitanti e favoriscano la concentrazione.

Oggi sappiamo che la cannabis light, proprio perché contiene buone percentuali di CBD, svolge anche un’azione rilassante, favorendo un buon sonno ristoratore e conseguente recupero psico-fisico, fondamentali per le prestazioni di qualsiasi sportivo.

Se ciò non bastasse, però, sempre la suddetta ricerca dalla rivista “Sport Medicine”  ha evidenziato come il CBD sia di fatto in grado di riequilibrare il ciclo sonno-veglia, in particolar modo nei casi in cui lo stress mentale o un trauma fisico abbiano alterato questa funzione vitale.

La stessa ricerca, inoltre, arriva a concludere che l’uso del CBD non ha effetti negativi sulla funzionalità e sulla salute del sistema motorio, pur essendo un potente soporifero e stimolante al tempo stesso.

Sulla cannabis light e sullo sport

Se sei un atleta professionista, sarai certamente seguito da uno staff di medici, per cui parlane con loro tranquillamente per confutare quanto ti è stato detto fin ora.

Se pratichi sport, acquista comunque sempre la cannabis light da rivenditori autorizzati come SidaFarmCBD perché conviene e ti mette al riparo da qualsiasi problema.

Scegli la canapa light quella che preferisci nel nostro Store online di cannabis legale e acquista i nostri prodotti controllati e certificati in laboratorio per la tua sicurezza.

Abbiamo a disposizione anche i Mini-bud disponibili di ogni strain fiori profumatissimi e ricchi di principio attivo, senza parti legnose e vegetali con cui puoi risparmiare fino al 30%.

autopurple 2022
trasporto

Spedizione rapida

Gratuita per ordini superiori a € 50,00.
Consegna in max 36 ore.
aninimato

Anonimato garantito

Consegna a domicilio in pacchi anonimi
per il rispetto della tua privacy.
pagamenti

Pagamenti sicuri

Pagamenti con carta di credito o di debito sicuri e protetti su circuito Viva Wallet. Puoi pagare anche con bonifico anticipato o alla consegna, in questo secondo caso sarà aggiunta una piccola commissione di 4 Euro.

Sei un nuovo cliente?

Per Te uno sconto immediato del 5% sul tuo ordine.
Usa ora il Coupon GREENSIDA

Vendita di Cannabis Light Online

  • In offerta! Auto Purple

    Auto Purple Cannabis Light

    A partire da 3,50  al grammo
  • In offerta! Harlequin

    Harlequin

    A partire da 1,10  al grammo
  • In offerta! Watermelon

    Watermelon Erba Legale

    A partire da 1,50  al grammo
  • In offerta! Caramel Berry 3

    Caramel Berry

    A partire da 1,10  al grammo

Un consiglio?

Prova i nostri Mini-Bud, disponibili di ogni strain, fiori profumatissimi e ricchi di principio attivo, senza parti legnose e vegetali.
Risparmia fino al 30%!

Tutti i prodotti venduti sono da intendersi come un prodotto tecnico da collezione.
Non è un prodotto medicinale, alimentare, da combustione e da ingestione od assunzione.
Acquistando questo prodotto dichiari di avere più di 18 anni.
Sida Farm Logo Cannabis Light
SIDA Farm è qualità, eccellenza e passione.
Controlliamo tutto il procedimento di filiera di ogni singolo fiore, dalla messa in campo fino ad arrivare alla vendita. La cura maniacale nei vari processi ci permette di ottenere un prodotto che riesce a soddisfare i clienti più esigenti.

Informative

Pagamenti sicuri con:
logo-vivawallet-pagamento
SIDA FARM - Sede Legale Via Fantoni n°6 Treviglio (BG)  | P.IVA 04589220161 - C.F 04589220161 | Realizzazione sito web by Apollo
©2022 - SIDA FARM | All right reserved
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram